AL BENTEGODI ESCE IL SEGNO X

Hellas Verona e Sampdoria non pareggiavano in A dal 20 settembre 2017. Questa sera, al Bentegodi, è uscito un 1 – 1 che non soddisfa del tutto i due allenatori, ma permette alle loro squadre di rafforzare la propria posizione in classifica. I gialloblù si portano a 3 punti di vantaggio sulla decima, il Sassuolo, i blucerchiati raggiungono quota 30, compiendo un altro passo verso la salvezza. 

Le reti arrivano nel finale dei due tempi. Al 44′ Caputo si fa parare il rigore da Montipò, ma arriva per primo sulla respinta per depositare in porta il pallone del vantaggio. Al 78′ Caprari fa tutto da solo, semina il panico nella difesa ospite e segna in diagonale a portiere battuto. 

Clicca QUI per il match report della partita.

(Foto LaPresse)

Hellas Verona e Sampdoria non pareggiavano in A dal 20 settembre 2017. Questa sera, al Bentegodi, è uscito un 1 – 1 che non soddisfa del tutto i due allenatori, ma permette alle loro squadre di rafforzare la propria posizione in classifica. I gialloblù si portano a 3 punti di vantaggio sulla decima, il Sassuolo, i blucerchiati raggiungono quota 30, compiendo un altro passo verso la salvezza. 

Le reti arrivano nel finale dei due tempi. Al 44′ Caputo si fa parare il rigore da Montipò, ma arriva per primo sulla respinta per depositare in porta il pallone del vantaggio. Al 78′ Caprari fa tutto da solo, semina il panico nella difesa ospite e segna in diagonale a portiere battuto. 

Clicca QUI per il match report della partita.

(Foto LaPresse)

Leave a Reply

Your email address will not be published.