ALLEGRI: «INIZIA UN PERIODO INTENSO E IMPORTANTE»

Torna la Serie A TIM. Dopo la sosta per le nazionali, la Juventus è pronta a rituffarsi nel clima del campionato: domani alle ore 18 sarà di scena allo stadio Olimpico di Roma ospite della Lazio, match valido per la 13° giornata. Oggi Mister Allegri ha presentato la sfida nella consueta conferenza stampa della vigilia. «I dati dicono che Lazio e Juventus negli ultimi dieci anni si sono divisi la maggior parte dei trofei in Italia. Sarà un bel match tra due squadre che stanno galleggiando ai margini del quarto posto, la partita è difficile. Fino a dicembre avremo tante gare di grande importanza».

COME STA LA ROSA BIANCONERA
«Per adesso ho visto solo i giocatori che sono tornati dalle qualificazioni europee, i sudamericani sono arrivati con un po’ di ritardo. Valuterò oggi le condizioni della squadra. Dybala proverà a fare allenamento, ha voglia di essere a disposizione ma devo ancora capire. Kean ha lavorato bene in questo periodo e domani sarà a disposizione. Ramsey ieri durante l’allenamento ha avuto un risentimento ad un flessore. De Sciglio? Sta proseguendo bene nel suo recupero, spero che dopo la gara contro il Chelsea si possa riaggregare alla squadra. Bernardeschi invece non sarà disponibile ancora per 15/20 giorni».

I PUNTI DI FORZA DELLA LAZIO
«La Lazio ha un’ottima organizzazione, Sarri sta dando la sua impronta. Ha giocatori tecnici come Milinkovic Savic, Pedro e Luis Alberto, mentre dietro la difesa è stata sistemata. L’assenza di Immobile? Sarri ha costruito il suo Napoli sulla mancanza del centravanti, lo farà anche domani».

(Foto LaPresse)

www.juventus.com

Torna la Serie A TIM. Dopo la sosta per le nazionali, la Juventus è pronta a rituffarsi nel clima del campionato: domani alle ore 18 sarà di scena allo stadio Olimpico di Roma ospite della Lazio, match valido per la 13° giornata. Oggi Mister Allegri ha presentato la sfida nella consueta conferenza stampa della vigilia. «I dati dicono che Lazio e Juventus negli ultimi dieci anni si sono divisi la maggior parte dei trofei in Italia. Sarà un bel match tra due squadre che stanno galleggiando ai margini del quarto posto, la partita è difficile. Fino a dicembre avremo tante gare di grande importanza».

COME STA LA ROSA BIANCONERA
«Per adesso ho visto solo i giocatori che sono tornati dalle qualificazioni europee, i sudamericani sono arrivati con un po’ di ritardo. Valuterò oggi le condizioni della squadra. Dybala proverà a fare allenamento, ha voglia di essere a disposizione ma devo ancora capire. Kean ha lavorato bene in questo periodo e domani sarà a disposizione. Ramsey ieri durante l’allenamento ha avuto un risentimento ad un flessore. De Sciglio? Sta proseguendo bene nel suo recupero, spero che dopo la gara contro il Chelsea si possa riaggregare alla squadra. Bernardeschi invece non sarà disponibile ancora per 15/20 giorni».

I PUNTI DI FORZA DELLA LAZIO
«La Lazio ha un’ottima organizzazione, Sarri sta dando la sua impronta. Ha giocatori tecnici come Milinkovic Savic, Pedro e Luis Alberto, mentre dietro la difesa è stata sistemata. L’assenza di Immobile? Sarri ha costruito il suo Napoli sulla mancanza del centravanti, lo farà anche domani».

(Foto LaPresse)

www.juventus.com

Leave a Reply

Your email address will not be published.