ALLO SPEZIA IL DERBY LIGURE

Al Picco lo Spezia vince una partita fondamentale per la classifica balzando a 25 punti, 5 in più della Sampdoria superata oggi grazie al gol di Verde al 69′. La terza vittoria consecutiva conferma come Motta abbia ormai ingranato, grazie all’innesto sempre decisivo di Agudelo, anche oggi l’uomo che ha cambiato l’inerzia del match. 

Giampaolo disegna la sua squadra portando Candreva più centrale, a supporto di Gabbiadini e Caputo, Motta si affida alla vitalità di Gyasi, ma nel primo tempo non si vedono palle gol, con le due formazioni attente soprattutto a non scoprirsi. Nella ripresa prima gli ospiti prendono il palo con un colpo di testa di Caputo, poi Agudelo mette il turbo sulla fasca e crossa per Verde che al volo (nella foto LaPresse) supera Falcone. Poco dopo Ekdal rimedia il secondo giallo e per i blucerchiati cala il sipario, con la quarta sconfitta in altrettante gare da inizio anno.

Clicca QUI per il match report della gara.

 

Al Picco lo Spezia vince una partita fondamentale per la classifica balzando a 25 punti, 5 in più della Sampdoria superata oggi grazie al gol di Verde al 69′. La terza vittoria consecutiva conferma come Motta abbia ormai ingranato, grazie all’innesto sempre decisivo di Agudelo, anche oggi l’uomo che ha cambiato l’inerzia del match. 

Giampaolo disegna la sua squadra portando Candreva più centrale, a supporto di Gabbiadini e Caputo, Motta si affida alla vitalità di Gyasi, ma nel primo tempo non si vedono palle gol, con le due formazioni attente soprattutto a non scoprirsi. Nella ripresa prima gli ospiti prendono il palo con un colpo di testa di Caputo, poi Agudelo mette il turbo sulla fasca e crossa per Verde che al volo (nella foto LaPresse) supera Falcone. Poco dopo Ekdal rimedia il secondo giallo e per i blucerchiati cala il sipario, con la quarta sconfitta in altrettante gare da inizio anno.

Clicca QUI per il match report della gara.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published.