COPPA ITALIA FRECCIAROSSA – D’AVERSA: “VOGLIAMO PASSARE IL TURNO”

È tempo di Coppa Italia Frecciarossa, la manifestazione che ha segnato la storia blucerchiata. Domani sera, giovedì, i sedicesimi propongono al “Ferraris” un avversario ostico, il Torino. Roberto D’Aversa ne ha parlato in esclusiva al media ufficiale blucerchiato: «Il derby ci ha lasciato entusiasmo e sicuramente ci farà affrontare questo impegno con maggior fiducia nei nostri mezzi. L’entusiasmo non deve però sfociare in euforia perché affronteremo una squadra di Serie A, in salute, che nell’ultima giornata di campionato ha ottenuto una vittoria importante».

Obiettivo. Parlando delle possibili scelte di formazione, D’Aversa sottolinea che «verranno fatte anche in base alle condizioni fisiche e mentali post-derby ma sarebbe un errore pensare che i granata possano sottovalutare l’impegno. Il Torino gioca a immagine e somiglianza del proprio allenatore, con grande aggressività e prestanza fisica. Sappiamo che non sarà una partita semplice ma, a prescindere dagli undici che scenderanno in campo, quando gioca la Sampdoria l’obiettivo deve essere sempre quello di passare il turno».

(Foto LaPresse)

www.sampdoria.it

È tempo di Coppa Italia Frecciarossa, la manifestazione che ha segnato la storia blucerchiata. Domani sera, giovedì, i sedicesimi propongono al “Ferraris” un avversario ostico, il Torino. Roberto D’Aversa ne ha parlato in esclusiva al media ufficiale blucerchiato: «Il derby ci ha lasciato entusiasmo e sicuramente ci farà affrontare questo impegno con maggior fiducia nei nostri mezzi. L’entusiasmo non deve però sfociare in euforia perché affronteremo una squadra di Serie A, in salute, che nell’ultima giornata di campionato ha ottenuto una vittoria importante».

Obiettivo. Parlando delle possibili scelte di formazione, D’Aversa sottolinea che «verranno fatte anche in base alle condizioni fisiche e mentali post-derby ma sarebbe un errore pensare che i granata possano sottovalutare l’impegno. Il Torino gioca a immagine e somiglianza del proprio allenatore, con grande aggressività e prestanza fisica. Sappiamo che non sarà una partita semplice ma, a prescindere dagli undici che scenderanno in campo, quando gioca la Sampdoria l’obiettivo deve essere sempre quello di passare il turno».

(Foto LaPresse)

www.sampdoria.it

Leave a Reply

Your email address will not be published.