DE WINTER: “EMPOLI CLUB IDEALE PER UN GIOVANE”

Nella sala stampa Antonio Bassi dello Stadio Carlo Castellani è stato presentato Koni De Winter, queste le sue prime parole da nuovo difensore azzurro:

“Ho scelto l’Empoli perché è una società conosciuta per la sua capacità di lavorare con i giovani. Questo è un gruppo che ha grande entusiasmo, sono tutti ragazzi che hanno voglia di lavorare. Mister Zanetti? Mi trovo molto bene con il mister: è un allenatore che sa cosa vuole e lo trasmette nel giusto modo. Le mie caratteristiche? Penso di essere un difensore che difende bene, sono veloce e mi reputo forte con la palla, nel gioco”.

“Mi trovo bene con i compagni di squadra – ha proseguito De Winter – mi aiutano tutti perché hanno già giocato in Serie A mentre per me è tutto nuovo. Mi stanno aiutando tanto. La Nazionale come obiettivo? Sì. Vediamo come va questa stagione, penso ci sia la possibilità però stiamo a vedere. Negli ultimi anni tanti calciatori belgi sono arrivati nel campionato italiano? In Belgio si lavora molto bene con i giovani, questo è notato in tutto il mondo: tanti miei connazionali che sono andati a giocare all’estero poi sono diventati più forti”. 

(Foto Twitter Empoli FC)

www.empolifc.com

Nella sala stampa Antonio Bassi dello Stadio Carlo Castellani è stato presentato Koni De Winter, queste le sue prime parole da nuovo difensore azzurro:

“Ho scelto l’Empoli perché è una società conosciuta per la sua capacità di lavorare con i giovani. Questo è un gruppo che ha grande entusiasmo, sono tutti ragazzi che hanno voglia di lavorare. Mister Zanetti? Mi trovo molto bene con il mister: è un allenatore che sa cosa vuole e lo trasmette nel giusto modo. Le mie caratteristiche? Penso di essere un difensore che difende bene, sono veloce e mi reputo forte con la palla, nel gioco”.

“Mi trovo bene con i compagni di squadra – ha proseguito De Winter – mi aiutano tutti perché hanno già giocato in Serie A mentre per me è tutto nuovo. Mi stanno aiutando tanto. La Nazionale come obiettivo? Sì. Vediamo come va questa stagione, penso ci sia la possibilità però stiamo a vedere. Negli ultimi anni tanti calciatori belgi sono arrivati nel campionato italiano? In Belgio si lavora molto bene con i giovani, questo è notato in tutto il mondo: tanti miei connazionali che sono andati a giocare all’estero poi sono diventati più forti”. 

(Foto Twitter Empoli FC)

www.empolifc.com

Leave a Reply

Your email address will not be published.