IL NAPOLI AGGANCIA IL MILAN IN VETTA

Il Napoli sfrutta al meglio i pareggi di Milan e Inter e raggiunge i rossoneri in testa alla classifica della Serie A TIM superando la Lazio 2 – 1 in trasferta. Il campionato si accende ed entra nella fase decisiva: Napoli e Milan a 57 punti, Inter a 55 con una partita da recuperare, e settimana prossima, al Diego Maradona, la sfida tra le formazioni di Spalletti e Sarri che promette spettacolo ed emozioni.

Questa sera a Roma si è vista una bella partita, tra due formazioni protese alla ricerca del successo fin da subito. Nel primo tempo la Lazio, con le sue trame, mette in difficoltà gli ospiti, che non riescono a pungere e rischiano sull’asse Felipe Anderson – Milinkovic. I portieri però non sono particolarmente impegnati. Nella ripresa arrivano le emozioni forti. Al 62′ Insigne con un preciso rasoterra porta avanti i suoi. All’88’ Pedro, al volo da fuori area, riprendendo una respinta della difesa, pareggia con un gol spettacolare. Pare finita, ma all’ultimo minuto di recupero Fabian Ruiz, col un preciso sinistro da fuori, infila il pallone nell’angolo basso alla destra del portiere. Per lo spagnolo si tratta del sesto gol su sei realizzato con un tiro da fuori area. 

Clicca QUI per il match report della gara.

(Foto LaPresse)

Il Napoli sfrutta al meglio i pareggi di Milan e Inter e raggiunge i rossoneri in testa alla classifica della Serie A TIM superando la Lazio 2 – 1 in trasferta. Il campionato si accende ed entra nella fase decisiva: Napoli e Milan a 57 punti, Inter a 55 con una partita da recuperare, e settimana prossima, al Diego Maradona, la sfida tra le formazioni di Spalletti e Sarri che promette spettacolo ed emozioni.

Questa sera a Roma si è vista una bella partita, tra due formazioni protese alla ricerca del successo fin da subito. Nel primo tempo la Lazio, con le sue trame, mette in difficoltà gli ospiti, che non riescono a pungere e rischiano sull’asse Felipe Anderson – Milinkovic. I portieri però non sono particolarmente impegnati. Nella ripresa arrivano le emozioni forti. Al 62′ Insigne con un preciso rasoterra porta avanti i suoi. All’88’ Pedro, al volo da fuori area, riprendendo una respinta della difesa, pareggia con un gol spettacolare. Pare finita, ma all’ultimo minuto di recupero Fabian Ruiz, col un preciso sinistro da fuori, infila il pallone nell’angolo basso alla destra del portiere. Per lo spagnolo si tratta del sesto gol su sei realizzato con un tiro da fuori area. 

Clicca QUI per il match report della gara.

(Foto LaPresse)

Leave a Reply

Your email address will not be published.