L’INTER RISPONDE AL MILAN

Con il successo dell’Inter alla Dacia Arena per 2 – 1 vincono le prime quattro della classifica cosicchè, a tre giornate dalla fine della stagione, restano invariate le distanze al vertice della Serie A TIM. Guida sempre il Milan con 77 punti, tallonato a 2 lunghezze di distanza dalla formazione di Inzaghi, mentre poco più sotto Napoli (70) e Juventus (69) sprinteranno per il terzo posto. 

Questo pomeriggio a Udine l’Inter si è portata sul doppio vantaggio con Perisic (girata di testa su angolo di Dimarco al 12′) e Lautaro Martinez (ribattuta di testa dopo rigore calciato sul palo al 39′. Nel secondo tempo i friulani hanno accorciato le distanze per il 2 – 1 finale con Pussetto sugli sviluppi di una punizione Deulofeu respinta da Handanovic.

Clicca QUI per il match report della gara.

(Foto LaPresse)

Con il successo dell’Inter alla Dacia Arena per 2 – 1 vincono le prime quattro della classifica cosicchè, a tre giornate dalla fine della stagione, restano invariate le distanze al vertice della Serie A TIM. Guida sempre il Milan con 77 punti, tallonato a 2 lunghezze di distanza dalla formazione di Inzaghi, mentre poco più sotto Napoli (70) e Juventus (69) sprinteranno per il terzo posto. 

Questo pomeriggio a Udine l’Inter si è portata sul doppio vantaggio con Perisic (girata di testa su angolo di Dimarco al 12′) e Lautaro Martinez (ribattuta di testa dopo rigore calciato sul palo al 39′. Nel secondo tempo i friulani hanno accorciato le distanze per il 2 – 1 finale con Pussetto sugli sviluppi di una punizione Deulofeu respinta da Handanovic.

Clicca QUI per il match report della gara.

(Foto LaPresse)

Leave a Reply

Your email address will not be published.