SCATTO SALVEZZA DELLO SPEZIA

La formazione di Thiago Motta supera il Venezia 1 – 0 e sale a 32 punti, avvicinandosi alla quota salvezza. Si complica invece la situazione per la squadra di Zanetti, oggi in tribuna per squalifica, che incappa nella quinta sconfitta consecutiva e resta ferma al penultimo posto a quota 22.

Gara equilibrata e tesa come da previsione della vigilia, con i punti in palio che pesano in vista del rush finale. Le speranze degli ospiti, senza gol da 3 partite, si fermano sulla traversa colpita su punizione da Aramu nel primo tempo. I padroni di casa esultano per il tap in vincente di Gyasi in pieno recupero (94′), il gol più tardivo per lo Spezia al Picco in Serie A TIM.

La seconda vittoria interna consecutiva senza subire gol per lo Spezia rende felice Motta, che nel commento post gara fa intuire come sia vicino l’obiettivo finale: “L’esultanza finale fotografa la compattezza tra squadra e pubblico, siamo stati premiati per i nostri sforzi per una vittoria davvero importantissima. Abbiamo vinto due scontri diretti, ora ci godiamo per un giorno questi successi e poi penseremo al futuro“. 

Clicca QUI per il match report della gara. 

(Foto LaPresse)

La formazione di Thiago Motta supera il Venezia 1 – 0 e sale a 32 punti, avvicinandosi alla quota salvezza. Si complica invece la situazione per la squadra di Zanetti, oggi in tribuna per squalifica, che incappa nella quinta sconfitta consecutiva e resta ferma al penultimo posto a quota 22.

Gara equilibrata e tesa come da previsione della vigilia, con i punti in palio che pesano in vista del rush finale. Le speranze degli ospiti, senza gol da 3 partite, si fermano sulla traversa colpita su punizione da Aramu nel primo tempo. I padroni di casa esultano per il tap in vincente di Gyasi in pieno recupero (94′), il gol più tardivo per lo Spezia al Picco in Serie A TIM.

La seconda vittoria interna consecutiva senza subire gol per lo Spezia rende felice Motta, che nel commento post gara fa intuire come sia vicino l’obiettivo finale: “L’esultanza finale fotografa la compattezza tra squadra e pubblico, siamo stati premiati per i nostri sforzi per una vittoria davvero importantissima. Abbiamo vinto due scontri diretti, ora ci godiamo per un giorno questi successi e poi penseremo al futuro”. 

Clicca QUI per il match report della gara. 

(Foto LaPresse)

Leave a Reply

Your email address will not be published.