SPEZIA: JACOPO SALA RINNOVA FINO AL 2024

Lo Spezia Calcio rende noto di aver trovato l’accordo per il rinnovo del contratto che legava Jacopo Sala alla società di via Melara, ora in scadenza al 30 giugno 2024. 

Classe ’91, in maglia bianca Sala si è rivelato un prezioso jolly nello scacchiere aquilotto, capace di agire sia sulla linea difensiva che in mediana grazie a una spiccata duttilità e a una predisposizione al sacrificio con pochi eguali. Approdato nel Golfo dei Poeti all’inizio della stagione 2020-2021, Sala ha saputo ritagliarsi un ruolo importante all’interno dello spogliatoio e nella passata stagione la sua esperienza è stata determinante dentro e fuori dal campo, diventando uno dei punti di riferimento di una tra le rose più giovani d’Europa.

Diciassette le presenze totalizzate nel campionato 2021-2022 e un gol, l’unico fino ad ora in maglia bianca, che è valso tre fondamentali punti nel match casalingo vinto proprio per 1 a 0 contro il Torino, con l’indimenticabile esultanza del numero 7 aquilotto in un “Picco” letteralmente impazzito. 

“Sono molto felice di poter proseguire la mia storia con le Aquile e voglio ringraziare il Club per la fiducia riposta nei miei confronti: come sempre darò il massimo per ripagarla. Personalmente non ho mai pensato ad altro che non fosse lo Spezia, qui ho trovato un ambiente ideale e non vedo l’ora di indossare ancora una volta la maglia bianca”, le parole di Jacopo Sala subito dopo la firma del rinnovo contrattuale.

Felice anche il Presidente Philip Platek: “Siamo molto soddisfatti di aver trovato l’accordo per il rinnovo di Jacopo, un ragazzo che nella passata stagione si è rivelato prezioso sotto tutti i punti di vista e siamo sicuri che saprà esserlo anche in futuro”.

Un pilastro dello spogliatoio spezzino e un prezioso elemento nello scacchiere tecnico: Jacopo Sala è pronto a combattere ancora per le Aquile.

(Foto LaPresse)

www.acspezia.com

Lo Spezia Calcio rende noto di aver trovato l’accordo per il rinnovo del contratto che legava Jacopo Sala alla società di via Melara, ora in scadenza al 30 giugno 2024. 

Classe ’91, in maglia bianca Sala si è rivelato un prezioso jolly nello scacchiere aquilotto, capace di agire sia sulla linea difensiva che in mediana grazie a una spiccata duttilità e a una predisposizione al sacrificio con pochi eguali. Approdato nel Golfo dei Poeti all’inizio della stagione 2020-2021, Sala ha saputo ritagliarsi un ruolo importante all’interno dello spogliatoio e nella passata stagione la sua esperienza è stata determinante dentro e fuori dal campo, diventando uno dei punti di riferimento di una tra le rose più giovani d’Europa.

Diciassette le presenze totalizzate nel campionato 2021-2022 e un gol, l’unico fino ad ora in maglia bianca, che è valso tre fondamentali punti nel match casalingo vinto proprio per 1 a 0 contro il Torino, con l’indimenticabile esultanza del numero 7 aquilotto in un “Picco” letteralmente impazzito. 

“Sono molto felice di poter proseguire la mia storia con le Aquile e voglio ringraziare il Club per la fiducia riposta nei miei confronti: come sempre darò il massimo per ripagarla. Personalmente non ho mai pensato ad altro che non fosse lo Spezia, qui ho trovato un ambiente ideale e non vedo l’ora di indossare ancora una volta la maglia bianca”, le parole di Jacopo Sala subito dopo la firma del rinnovo contrattuale.

Felice anche il Presidente Philip Platek: “Siamo molto soddisfatti di aver trovato l’accordo per il rinnovo di Jacopo, un ragazzo che nella passata stagione si è rivelato prezioso sotto tutti i punti di vista e siamo sicuri che saprà esserlo anche in futuro”.

Un pilastro dello spogliatoio spezzino e un prezioso elemento nello scacchiere tecnico: Jacopo Sala è pronto a combattere ancora per le Aquile.

(Foto LaPresse)

www.acspezia.com

Leave a Reply

Your email address will not be published.