ALLEGRI: «SARÀ UN MESE IMPORTANTE»

Torna il campionato. Dopo la trasferta di Londra, la Juventus si rituffa nella Serie A TIM: domani all’Allianz Stadium (ore 18) la squadra bianconera ospita l’Atalanta, match valevole per la 14° giornata. Oggi Mister Allegri ha presentato l’incontro nella consueta conferenza stampa della vigilia. «É una partita tra due squadre che lottano per il quarto posto. Bisogna fare i complimenti all’Atalanta perché sono anni che sta facendo un ottimo lavoro ed è merito sia della società che di Gasperini. Si sta ben comportando anche in Champions League, avendo la possibilità di passare il turno. La gara è difficile, giocare contro di loro è sempre complicato: ci vuole attenzione, bisognerà fare bene tecnicamente. Sono una squadra fisica, che segna molto ma che concede anche: sarà una bella sfida. Ora inizia un mese importante dove dovremo cercare di rosicchiare punti a chi ci precede».

COME STA LA SQUADRA
«Chiellini e Bernardeschi ieri hanno lavorato con la squadra e domani saranno disponibili. De Sciglio sarà a disposizione martedì, mentre Ramsey ha ancora un problema al flessore dopo il rientro dalla nazionale. Dybala è in buona condizione e credo che domani partirà dall’inizio. Pellegrini? Sta crescendo, non ho ancora deciso se contro l’Atalanta giocherà lui o Alex Sandro. Chiesa a Roma con la Lazio ha fatto un’ottima partita, ha avuto delle occasioni che sono nelle sue caratteristiche, a campo aperto diventa devastante. Tecnicamente è un giocatore di altissimo livello. Di Arthur sono molto contento, è un professionista serio che si mette sempre a disposizione. Kulusevski sta un po’ meglio, ha un problema ai denti, si è allenato e devo valutarlo».

(Foto LaPresse)

www.juventus.com

Torna il campionato. Dopo la trasferta di Londra, la Juventus si rituffa nella Serie A TIM: domani all’Allianz Stadium (ore 18) la squadra bianconera ospita l’Atalanta, match valevole per la 14° giornata. Oggi Mister Allegri ha presentato l’incontro nella consueta conferenza stampa della vigilia. «É una partita tra due squadre che lottano per il quarto posto. Bisogna fare i complimenti all’Atalanta perché sono anni che sta facendo un ottimo lavoro ed è merito sia della società che di Gasperini. Si sta ben comportando anche in Champions League, avendo la possibilità di passare il turno. La gara è difficile, giocare contro di loro è sempre complicato: ci vuole attenzione, bisognerà fare bene tecnicamente. Sono una squadra fisica, che segna molto ma che concede anche: sarà una bella sfida. Ora inizia un mese importante dove dovremo cercare di rosicchiare punti a chi ci precede».

COME STA LA SQUADRA
«Chiellini e Bernardeschi ieri hanno lavorato con la squadra e domani saranno disponibili. De Sciglio sarà a disposizione martedì, mentre Ramsey ha ancora un problema al flessore dopo il rientro dalla nazionale. Dybala è in buona condizione e credo che domani partirà dall’inizio. Pellegrini? Sta crescendo, non ho ancora deciso se contro l’Atalanta giocherà lui o Alex Sandro. Chiesa a Roma con la Lazio ha fatto un’ottima partita, ha avuto delle occasioni che sono nelle sue caratteristiche, a campo aperto diventa devastante. Tecnicamente è un giocatore di altissimo livello. Di Arthur sono molto contento, è un professionista serio che si mette sempre a disposizione. Kulusevski sta un po’ meglio, ha un problema ai denti, si è allenato e devo valutarlo».

(Foto LaPresse)

www.juventus.com

Leave a Reply

Your email address will not be published.