CONFERITA A MIHAJLOVIC LA CITTADINANZA ONORARIA DI BOLOGNA

Questo pomeriggio a Palazzo D’Accursio nel corso di una seduta straordinaria del Consiglio Comunale è stata conferita a Sinisa Mihajlovic la cittadinanza onoraria.

Alla cerimonia, introdotta dalla Presidentessa del consiglio comunale Maria Caterina Manca e dal Sindaco Matteo Lepore, erano presenti anche la moglie Arianna, il Presidente della Regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini e l’amico Gianni Morandi.

Mihajlovic nel suo discorso ha ringraziato la città e il servizio sanitario bolognese per il sostegno dimostrato quando, nel 2019, è stato colpito dalla leucemia e ha dedicato il riconoscimento “alla città di Bologna tutta, ai bolognesi sportivi e non, tifosi e non tifosi del Bologna, perché la loro vicinanza soprattutto in quel momento si è fatta molto sentire ed è stata così forte che mi dava sempre la carica per affrontare le durissime giornate cui ero sottoposto”.

(Foto bolognafc.it)

www.bolognafc.it

Questo pomeriggio a Palazzo D’Accursio nel corso di una seduta straordinaria del Consiglio Comunale è stata conferita a Sinisa Mihajlovic la cittadinanza onoraria.

Alla cerimonia, introdotta dalla Presidentessa del consiglio comunale Maria Caterina Manca e dal Sindaco Matteo Lepore, erano presenti anche la moglie Arianna, il Presidente della Regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini e l’amico Gianni Morandi.

Mihajlovic nel suo discorso ha ringraziato la città e il servizio sanitario bolognese per il sostegno dimostrato quando, nel 2019, è stato colpito dalla leucemia e ha dedicato il riconoscimento “alla città di Bologna tutta, ai bolognesi sportivi e non, tifosi e non tifosi del Bologna, perché la loro vicinanza soprattutto in quel momento si è fatta molto sentire ed è stata così forte che mi dava sempre la carica per affrontare le durissime giornate cui ero sottoposto”.

(Foto bolognafc.it)

www.bolognafc.it

Leave a Reply

Your email address will not be published.