FIORENTINA AL QUINTO POSTO

Vola la Fiorentina di Italiano, che scavalca la Roma in classifica vincendo al Dall’Ara 3 – 2 e sale al quinto posto con 27 punti. I viola, dopo una prima mezz’ora di tempo equilibrata, sbloccano il risultato al 33′ con un colpo di testa di Maleh su cross di Gonzalez. Prima del riposo arriva il pari di Barrow che al volo manda il pallone sotto la traversa su assist di Svanberg. Al rientro dagli spogliatoi gli ospiti, trascinati da un Gonzalez imprendibile, vanno a segno altre due volte su tiri liberi. Al 51′ Biraghi infila all’incrocio una punizione, al 67′ l’infallibile Vlahovic trasforma un calcio di rigore (12 su 12 per lui dal dischetto in A, negli ultimi 15 anni solo Suazo e Lukaku erano riusciti ad avere il 100% di realizzazioni tirandone almeno 12). La partita però non finisce perchè il Bologna, pur privo dell’infortunato Arnautovic, accorcia le distanze a 7′ dalla fine con una conclusione dal limite di Hickey deviata da Odriozola. Negli ultimi minuti inutile assalto dei felsinei che non bucano più Terracciano e restano all’ottavo posto con 24 punti. 

Clicca QUI per il match report della gara.

(Foto LaPresse)

Vola la Fiorentina di Italiano, che scavalca la Roma in classifica vincendo al Dall’Ara 3 – 2 e sale al quinto posto con 27 punti. I viola, dopo una prima mezz’ora di tempo equilibrata, sbloccano il risultato al 33′ con un colpo di testa di Maleh su cross di Gonzalez. Prima del riposo arriva il pari di Barrow che al volo manda il pallone sotto la traversa su assist di Svanberg. Al rientro dagli spogliatoi gli ospiti, trascinati da un Gonzalez imprendibile, vanno a segno altre due volte su tiri liberi. Al 51′ Biraghi infila all’incrocio una punizione, al 67′ l’infallibile Vlahovic trasforma un calcio di rigore (12 su 12 per lui dal dischetto in A, negli ultimi 15 anni solo Suazo e Lukaku erano riusciti ad avere il 100% di realizzazioni tirandone almeno 12). La partita però non finisce perchè il Bologna, pur privo dell’infortunato Arnautovic, accorcia le distanze a 7′ dalla fine con una conclusione dal limite di Hickey deviata da Odriozola. Negli ultimi minuti inutile assalto dei felsinei che non bucano più Terracciano e restano all’ottavo posto con 24 punti. 

Clicca QUI per il match report della gara.

(Foto LaPresse)

Leave a Reply

Your email address will not be published.