IL NAPOLI BATTE IL SASSUOLO 6 – 1

Tutto facile per la squadra di Spalletti che nei primi ventuno minuti chiude la gara con 4 gol. Il Sassuolo può solo assistere all’energia del Napoli che in avvio di gara reagisce con forza agli ultimi risultati negativi. Al 7′ va a segno Koulibaly di testa, imitato al 15′ da Osimhen. Al 19′ Lozano, su assist del compagno centravanti, deposita nella porta sguarnita, al 21′ Mertens con un tiro dal limite sul primo palo firma il poker. A inizio ripresa ancora l’attaccante belga va a segno per il 5 – 0 (tiro a botta sicura su assist di Fabian Ruiz), poi il punteggio assume dimensioni tennistiche con la conclusione in mischia di Rrahmani all’80’. Nel finale di gara sussulto di orgoglio degli ospiti che vanno alla ricerca del gol, trovandolo con Maxi Lopez

Clicca QUI per il match report della gara. 

(Foto LaPresse)

Tutto facile per la squadra di Spalletti che nei primi ventuno minuti chiude la gara con 4 gol. Il Sassuolo può solo assistere all’energia del Napoli che in avvio di gara reagisce con forza agli ultimi risultati negativi. Al 7′ va a segno Koulibaly di testa, imitato al 15′ da Osimhen. Al 19′ Lozano, su assist del compagno centravanti, deposita nella porta sguarnita, al 21′ Mertens con un tiro dal limite sul primo palo firma il poker. A inizio ripresa ancora l’attaccante belga va a segno per il 5 – 0 (tiro a botta sicura su assist di Fabian Ruiz), poi il punteggio assume dimensioni tennistiche con la conclusione in mischia di Rrahmani all’80’. Nel finale di gara sussulto di orgoglio degli ospiti che vanno alla ricerca del gol, trovandolo con Maxi Lopez. 

Clicca QUI per il match report della gara. 

(Foto LaPresse)

Leave a Reply

Your email address will not be published.