IL NAPOLI DI MISURA SULLA SAMPDORIA

Importante vittoria del Napoli che tiene a distanza l’Atalanta, vittoriosa 6 – 2 a Udine. La formazione di Spalletti si impone di misura sulla Sampdoria grazie alla rete sul finire del primo tempo di Petagna, autore di una bella sforbiciata di sinistro. In cronaca per i partenopei, già falcidiati da una lunga lista di indisponibili per diversi motivi, ci va l’infortunio alla mezz’ora del primo tempo di Insigne. Di positivo si registra invece il ritorno in campo a dieci dalla fine di Fabian Ruiz. Grazie alla forza della sua difesa il Napoli torna quindi al successo in casa dopo 3 sconfitte consecutive e salgono a 43 punti, due in più dell’Atalanta che con la doppietta di Muriel (e le reti di Pasalic, Malinovskiyi, Maehele e Pessina) lancia un segnale all’Inter, ospite domenica prossima al Gewiss Stadium.

Clicca QUI per il match report della partita.

(Foto LaPresse)

Importante vittoria del Napoli che tiene a distanza l’Atalanta, vittoriosa 6 – 2 a Udine. La formazione di Spalletti si impone di misura sulla Sampdoria grazie alla rete sul finire del primo tempo di Petagna, autore di una bella sforbiciata di sinistro. In cronaca per i partenopei, già falcidiati da una lunga lista di indisponibili per diversi motivi, ci va l’infortunio alla mezz’ora del primo tempo di Insigne. Di positivo si registra invece il ritorno in campo a dieci dalla fine di Fabian Ruiz. Grazie alla forza della sua difesa il Napoli torna quindi al successo in casa dopo 3 sconfitte consecutive e salgono a 43 punti, due in più dell’Atalanta che con la doppietta di Muriel (e le reti di Pasalic, Malinovskiyi, Maehele e Pessina) lancia un segnale all’Inter, ospite domenica prossima al Gewiss Stadium.

Clicca QUI per il match report della partita.

(Foto LaPresse)

Leave a Reply

Your email address will not be published.