LA FIORENTINA SUPERA IL BOLOGNA 1 – 0

Al Franchi due pali fermano il Bologna nel primo tempo, mentre la Fiorentina ne coglie uno nella ripresa e poi va a segno col tocco di Torreira che decide il match. I tre punti proiettano i viola, a parità di partite, allo stesso livello della Lazio in classifica, a 46 punti. 

E’ stata una gara molto vivace, con le due squadre ad affrontarsi da subito a viso aperto. I felsinei, come detto, sono stati fermati dai legni (17 in campionato, nessun’altra squadra ne ha presi di più) colti da Soriano e Orsolini, sfortunato il primo, un pò impreciso il secondo che prende il palo a porta spalancata dopo aver dribblato Terracciano. Nella ripresa i padroni di casa, con un uomo in più per il doppio giallo rimediato da Bonifazi sul finire del primo tempo, aumentano la pressione dalle parti di Skorupski. Torreira prima viene fermato dal palo sulla sua conclusione dal limite, poi segna il gol vittoria toccando sulla linea dopo un rimpallo col compagno Cabral. Il centrocampista conferma così la sua tradizione di gol casalinghi in A (7 su 7 tra le mura amiche). 

Clicca QUI per il match report della gara.

(Foto LaPresse)

Al Franchi due pali fermano il Bologna nel primo tempo, mentre la Fiorentina ne coglie uno nella ripresa e poi va a segno col tocco di Torreira che decide il match. I tre punti proiettano i viola, a parità di partite, allo stesso livello della Lazio in classifica, a 46 punti. 

E’ stata una gara molto vivace, con le due squadre ad affrontarsi da subito a viso aperto. I felsinei, come detto, sono stati fermati dai legni (17 in campionato, nessun’altra squadra ne ha presi di più) colti da Soriano e Orsolini, sfortunato il primo, un pò impreciso il secondo che prende il palo a porta spalancata dopo aver dribblato Terracciano. Nella ripresa i padroni di casa, con un uomo in più per il doppio giallo rimediato da Bonifazi sul finire del primo tempo, aumentano la pressione dalle parti di Skorupski. Torreira prima viene fermato dal palo sulla sua conclusione dal limite, poi segna il gol vittoria toccando sulla linea dopo un rimpallo col compagno Cabral. Il centrocampista conferma così la sua tradizione di gol casalinghi in A (7 su 7 tra le mura amiche). 

Clicca QUI per il match report della gara.

(Foto LaPresse)

Leave a Reply

Your email address will not be published.