LA JUVENTUS ACCORCIA SUL QUARTO POSTO

La Juventus supera il Cagliari in casa 2 – 0 e si avvicina al quarto posto approfittando del pareggio a reti bianche dell’Atalanta in casa del Genoa. La formazione di Allegri sale a 34 punti, quattro in meno di quella di Gasperini che interrompe una serie di 6 successi esterni consecutivi. 

La Juventus mantiene la propria porta inviolata per l’ottava volta in campionato e segna un gol per tempo. Nel primo tocca a Kean entrare nel tabellino inserendosi con una deviazione su un tiro di Bernardeschi, nel secondo lo stesso Bernardeschi infila Cragno con un preciso diagonale. La vittoria porta Massimiliano Allegri allo stesso numero di successi da allenatore in A di Fabio Capello (252).

A Marassi i rossoblù infilano l’ottavo pareggio di questo campionato, nessuna squadra ne ha fatti di più. I grifoni chiudono però l’andata a 11 punti, record negativo del Club in A. E’ invece il miglior risultato di sempre per l’Atalanta girare con 38 punti (il precedente primato era 36, stabilito nella stagione 20/21). 

(Foto LaPresse)

La Juventus supera il Cagliari in casa 2 – 0 e si avvicina al quarto posto approfittando del pareggio a reti bianche dell’Atalanta in casa del Genoa. La formazione di Allegri sale a 34 punti, quattro in meno di quella di Gasperini che interrompe una serie di 6 successi esterni consecutivi. 

La Juventus mantiene la propria porta inviolata per l’ottava volta in campionato e segna un gol per tempo. Nel primo tocca a Kean entrare nel tabellino inserendosi con una deviazione su un tiro di Bernardeschi, nel secondo lo stesso Bernardeschi infila Cragno con un preciso diagonale. La vittoria porta Massimiliano Allegri allo stesso numero di successi da allenatore in A di Fabio Capello (252).

A Marassi i rossoblù infilano l’ottavo pareggio di questo campionato, nessuna squadra ne ha fatti di più. I grifoni chiudono però l’andata a 11 punti, record negativo del Club in A. E’ invece il miglior risultato di sempre per l’Atalanta girare con 38 punti (il precedente primato era 36, stabilito nella stagione 20/21). 

(Foto LaPresse)

Leave a Reply

Your email address will not be published.