LA SAMPDORIA FESTEGGIA LA SALVEZZA CON UN POKER

Festa a Marassi per i blucerchiati, scesi in campo contro la Fiorentina con la salvezza già in tasca in virtù dei risultati di ieri delle dirette avversarie. La formazione di Giampaolo, senza la pressione del risultato, vince 4 – 1 andando a segno con quattro marcatori diversi. Apre il match Ferrari deviando di petto su punizione di Candreva dalla destra al 16′. Allo scoccare della mezz’ora arriva il raddoppio di Quagliarella con un delizioso pallonetto a scavalcare Terracciano. Al 71′ Thorsby va a chiudere a centro area su retropassaggio di Candreva per il terzo gol dei padroni di casa, che poi dilagano all’84’ quando Sabiri dal limite infila la palla nell’angolo basso alla destra del portiere. Nel finale, su calcio di rigore, il gol ospite con Nicolas Gonzalez

Clicca QUI per il match report della partita. 

(Foto LaPresse)

Festa a Marassi per i blucerchiati, scesi in campo contro la Fiorentina con la salvezza già in tasca in virtù dei risultati di ieri delle dirette avversarie. La formazione di Giampaolo, senza la pressione del risultato, vince 4 – 1 andando a segno con quattro marcatori diversi. Apre il match Ferrari deviando di petto su punizione di Candreva dalla destra al 16′. Allo scoccare della mezz’ora arriva il raddoppio di Quagliarella con un delizioso pallonetto a scavalcare Terracciano. Al 71′ Thorsby va a chiudere a centro area su retropassaggio di Candreva per il terzo gol dei padroni di casa, che poi dilagano all’84’ quando Sabiri dal limite infila la palla nell’angolo basso alla destra del portiere. Nel finale, su calcio di rigore, il gol ospite con Nicolas Gonzalez. 

Clicca QUI per il match report della partita. 

(Foto LaPresse)

Leave a Reply

Your email address will not be published.