MILAN PRIMO IN CLASSIFICA

Milan 55 punti, Inter 54, Napoli 53. La vetta della classifica della Serie A TIM è più avvincente che mai dopo il successo per 1 – 0 con cui i rossoneri hanno superato oggi la Sampdoria a San Siro. La formazione di Inzaghi viaggia con una gara in meno rispetto alle rivali, ma resta l’equilibrio che contraddistingue il campionato italiano, rendendolo unico nel panorama mondiale. 

Oggi al Meazza il Milan ha sbloccato subito il risultato grazie ad un’azione personale di Leao, servito direttamente da Maignan. Gli ospiti guidati dall’ex Giampaolo non si sono però arresi, tenendo il risultato in bilico fino alla fine anche se il portiere rossonero non ha corso pericoli. E’ stato anzi Rebic, entrato nella ripresa, a sfiorare il raddoppio nel finale. 

Solamente nella stagione 2003/2004 il Milan aveva fatto più punti dopo 25 giornate. Soddisfatto a fine partita mister Pioli: “Abbiamo superato una settimana difficile con tre vittorie, ora recuperiamo un pò di energie per affrontare una partita alla volta

Clicca QUI per il match report della partita.

(Foto LaPresse)

Milan 55 punti, Inter 54, Napoli 53. La vetta della classifica della Serie A TIM è più avvincente che mai dopo il successo per 1 – 0 con cui i rossoneri hanno superato oggi la Sampdoria a San Siro. La formazione di Inzaghi viaggia con una gara in meno rispetto alle rivali, ma resta l’equilibrio che contraddistingue il campionato italiano, rendendolo unico nel panorama mondiale. 

Oggi al Meazza il Milan ha sbloccato subito il risultato grazie ad un’azione personale di Leao, servito direttamente da Maignan. Gli ospiti guidati dall’ex Giampaolo non si sono però arresi, tenendo il risultato in bilico fino alla fine anche se il portiere rossonero non ha corso pericoli. E’ stato anzi Rebic, entrato nella ripresa, a sfiorare il raddoppio nel finale. 

Solamente nella stagione 2003/2004 il Milan aveva fatto più punti dopo 25 giornate. Soddisfatto a fine partita mister Pioli: “Abbiamo superato una settimana difficile con tre vittorie, ora recuperiamo un pò di energie per affrontare una partita alla volta

Clicca QUI per il match report della partita.

(Foto LaPresse)

Leave a Reply

Your email address will not be published.