MISTER INZAGHI AL TERMINE DI LENS-INTER: “BUON TEST NONOSTANTE IL RISULTATO”

Le parole del tecnico nerazzurro al termine di Lens-Inter: “Sfrutteremo al massimo queste settimane per arrivare pronti alla prima di campionato”

Si è chiusa con una sconfitta per 1-0 la terza uscita della pre-season nerazzurra, decisa allo scadere dal gol di Openda nonostante la prova dei nerazzurri. Al termine del match, Simone Inzaghi ha analizzato la sfida ai microfoni di Inter TV:

“Abbiamo affrontato una squadra che è più avanti di noi con la preparazione, però è stato un buon test. Nel primo tempo potevamo fare meglio, nonostante la differenza fisica, la squadra poi ha fatto un buon secondo tempo. Abbiamo avuto due o tre occasioni che potevamo sfruttare meglio, peccato per quel gol finale, obiettivamente non ci piace perdere neanche le amichevoli. Sapevamo la difficoltà di una gara così, con uno stadio con tantissimi tifosi, però le difficoltà in queste amichevoli sono quello che cerchiamo”.

In cosa dobbiamo migliorare?

“Nella condizione, ma quando abbiamo programmato le amichevoli in questo modo lo sapevamo. Nel secondo tempo avremmo meritato il gol, ne abbiamo sbagliati due che dovevamo fare, poi abbiamo preso quello al 90′ e ci dispiace, però siamo sulla buona strada, ci mancano ancora tre settimane di lavoro per arrivare pronti alla prima di campionato. Le risposte dei calciatori che sono arrivati dopo sono buone, stanno cercando di mettersi alla pari con gli altri, con queste ultime due amichevoli abbiamo alzato il minutaggio di tutti e adesso nelle prossime settimana con le altre due che mancano cercheremo di migliorare ancora la condizione fisica”.

(Foto LaPresse)

www.inter.it

Le parole del tecnico nerazzurro al termine di Lens-Inter: “Sfrutteremo al massimo queste settimane per arrivare pronti alla prima di campionato”

Si è chiusa con una sconfitta per 1-0 la terza uscita della pre-season nerazzurra, decisa allo scadere dal gol di Openda nonostante la prova dei nerazzurri. Al termine del match, Simone Inzaghi ha analizzato la sfida ai microfoni di Inter TV:

“Abbiamo affrontato una squadra che è più avanti di noi con la preparazione, però è stato un buon test. Nel primo tempo potevamo fare meglio, nonostante la differenza fisica, la squadra poi ha fatto un buon secondo tempo. Abbiamo avuto due o tre occasioni che potevamo sfruttare meglio, peccato per quel gol finale, obiettivamente non ci piace perdere neanche le amichevoli. Sapevamo la difficoltà di una gara così, con uno stadio con tantissimi tifosi, però le difficoltà in queste amichevoli sono quello che cerchiamo”.

In cosa dobbiamo migliorare?

“Nella condizione, ma quando abbiamo programmato le amichevoli in questo modo lo sapevamo. Nel secondo tempo avremmo meritato il gol, ne abbiamo sbagliati due che dovevamo fare, poi abbiamo preso quello al 90′ e ci dispiace, però siamo sulla buona strada, ci mancano ancora tre settimane di lavoro per arrivare pronti alla prima di campionato. Le risposte dei calciatori che sono arrivati dopo sono buone, stanno cercando di mettersi alla pari con gli altri, con queste ultime due amichevoli abbiamo alzato il minutaggio di tutti e adesso nelle prossime settimana con le altre due che mancano cercheremo di migliorare ancora la condizione fisica”.

(Foto LaPresse)

www.inter.it

Leave a Reply

Your email address will not be published.