MISTER ITALIANO COMMENTA IL SUCCESSO CONTRO LO SPEZIA

Queste le dichiarazioni rilasciate da Vincenzo Italiano in conferenza stampa dopo la gara contro lo Spezia:

“Ho visto una squadra matura che ha lavorato come si deve lavorare. Lo Spezia veniva da 4 risultati utili e vincere qua non era facile. Non è stata una vittoria semplice, qui è difficile per tutti. Penso che la gara sia stata giocata ad alti livelli. Stiamo sbagliando troppi rigori e situazioni che possono indirizzare le partite e su questo dobbiamo migliorare. La Fiorentina ha perso il suo finalizzatore, ma non abbiamo perso l’identità, l’organizzazione, la voglia di creare gioco e fare le partite. Adesso abbiamo Piatek e Cabral che sono ragazzi d’oro che si stanno mettendo a disposizione. Hanno qualità così come Ikonè e le vittorie aiutano, dobbiamo ottenerne tante per aumentare l’autostima e la fiducia”.

(Foto LaPresse)

www.acffiorentina.com

Queste le dichiarazioni rilasciate da Vincenzo Italiano in conferenza stampa dopo la gara contro lo Spezia:

“Ho visto una squadra matura che ha lavorato come si deve lavorare. Lo Spezia veniva da 4 risultati utili e vincere qua non era facile. Non è stata una vittoria semplice, qui è difficile per tutti. Penso che la gara sia stata giocata ad alti livelli. Stiamo sbagliando troppi rigori e situazioni che possono indirizzare le partite e su questo dobbiamo migliorare. La Fiorentina ha perso il suo finalizzatore, ma non abbiamo perso l’identità, l’organizzazione, la voglia di creare gioco e fare le partite. Adesso abbiamo Piatek e Cabral che sono ragazzi d’oro che si stanno mettendo a disposizione. Hanno qualità così come Ikonè e le vittorie aiutano, dobbiamo ottenerne tante per aumentare l’autostima e la fiducia”.

(Foto LaPresse)

www.acffiorentina.com

Leave a Reply

Your email address will not be published.