PAREGGIO AL GEWISS STADIUM

A Bergamo termina 1 – 1 la sfida tra Atalanta e Salernitana. Risultato che permette alle due formazioni di compiere un passettino verso i rispettivi obiettivi, senza però cambiare in modo sostanziale la classifica delle formazioni di Gasperini e Nicola. I nerazzurri salgono a 56 raggiungendo la Fiorentina al settimo posto, i granata a 26, a -2 dal Cagliari che domenica si recherà proprio all’Arechi.  

Vantaggio iniziale degli ospiti con Ederson che al 27′ si inserisce sulla sponda di testa di Djuric per concludere a rete in acrobazia. Nella ripresa Musso e Sepe si superano su Djuric e Maehle, poi arriva a due minuti dal novantesimo il diagonale rasoterra di Pasalic che fissa l’1 – 1. Il numero 88 nerazzurro arriva a quota 12 centri stagionali, diventando il miglior centrocampista del campionato come numero di gol. 

Clicca QUI per il match report con le statistiche della partita.

(Foto LaPresse)

A Bergamo termina 1 – 1 la sfida tra Atalanta e Salernitana. Risultato che permette alle due formazioni di compiere un passettino verso i rispettivi obiettivi, senza però cambiare in modo sostanziale la classifica delle formazioni di Gasperini e Nicola. I nerazzurri salgono a 56 raggiungendo la Fiorentina al settimo posto, i granata a 26, a -2 dal Cagliari che domenica si recherà proprio all’Arechi.  

Vantaggio iniziale degli ospiti con Ederson che al 27′ si inserisce sulla sponda di testa di Djuric per concludere a rete in acrobazia. Nella ripresa Musso e Sepe si superano su Djuric e Maehle, poi arriva a due minuti dal novantesimo il diagonale rasoterra di Pasalic che fissa l’1 – 1. Il numero 88 nerazzurro arriva a quota 12 centri stagionali, diventando il miglior centrocampista del campionato come numero di gol. 

Clicca QUI per il match report con le statistiche della partita.

(Foto LaPresse)

Leave a Reply

Your email address will not be published.