SAMPDORIA: FORZA E TECNICA AL “MUGNAINI”

Continua al “Mugnaini” di Bogliasco la preparazione della Sampdoria nella settimana di sosta del campionato. Senza i nazionali Kristoffer Askildsen, Bartosz Bereszynski, Omar Colley, Radu Dragusin, Albin Ekdal, Morten Thorsby e Maya Yoshida, Roberto D’Aversa ha diretto una seduta mattutina in due fasi. Nella prima lavori per lo sviluppo della forza in palestra e sul campo; nella seconda trasformazione sotto forma di esercitazione tecnica.

A proposito di singoli primo test in gruppo per Fabio Quagliarella; personalizzato per Emil Audero (programmato) e Julian Chabot (contusione al tendine d’Achille rimediata ieri); percorsi di recupero per Valerio Verre e Ronaldo Vieira; terapie e fisioterapia per Mikkel Damsgaard. Assente Ernesto Torregrossa, sempre in permesso. Domani, venerdì, si replica al mattino.

(Foto LaPresse)

www.sampdoria.it

Continua al “Mugnaini” di Bogliasco la preparazione della Sampdoria nella settimana di sosta del campionato. Senza i nazionali Kristoffer Askildsen, Bartosz Bereszynski, Omar Colley, Radu Dragusin, Albin Ekdal, Morten Thorsby e Maya Yoshida, Roberto D’Aversa ha diretto una seduta mattutina in due fasi. Nella prima lavori per lo sviluppo della forza in palestra e sul campo; nella seconda trasformazione sotto forma di esercitazione tecnica.

A proposito di singoli primo test in gruppo per Fabio Quagliarella; personalizzato per Emil Audero (programmato) e Julian Chabot (contusione al tendine d’Achille rimediata ieri); percorsi di recupero per Valerio Verre e Ronaldo Vieira; terapie e fisioterapia per Mikkel Damsgaard. Assente Ernesto Torregrossa, sempre in permesso. Domani, venerdì, si replica al mattino.

(Foto LaPresse)

www.sampdoria.it

Leave a Reply

Your email address will not be published.