SCONTRO SALVEZZA ALL’UDINESE

Succede tutto nei primi minuti alla Dacia Arena, dove l’Udinese vince lo scontro diretto contro la Sampdoria per 2 – 1. Dopo solo 3 minuti Deulofeu porta avanti i suoi realizzando il suo ottavo gol in campionato (suo record in A). Al 12′ la formazione di Cioffi raddoppia con Udogie, lesto ad approfittare di un rimpallo in area. Passano pochi secondi e Caputo approfitta di una distrazione di Becao per accorciare le distanze. Nella ripresa sono ancora i padroni di casa a sfiorare la rete, con la traversa colpita con un colpo di testa da Beto (quarto legno per lui in campionato). Giampaolo si gioca la carta Giovinco, ma il risultato non cambia più e i bianconeri infila il terzo risultato utile consecutivo. Arriva invece per la Sampdoria la quinta sconfitta esterna consecutiva, che lascia i doriani invischiati nella lotta per la salvezza.

(Foto LaPresse)

Succede tutto nei primi minuti alla Dacia Arena, dove l’Udinese vince lo scontro diretto contro la Sampdoria per 2 – 1. Dopo solo 3 minuti Deulofeu porta avanti i suoi realizzando il suo ottavo gol in campionato (suo record in A). Al 12′ la formazione di Cioffi raddoppia con Udogie, lesto ad approfittare di un rimpallo in area. Passano pochi secondi e Caputo approfitta di una distrazione di Becao per accorciare le distanze. Nella ripresa sono ancora i padroni di casa a sfiorare la rete, con la traversa colpita con un colpo di testa da Beto (quarto legno per lui in campionato). Giampaolo si gioca la carta Giovinco, ma il risultato non cambia più e i bianconeri infila il terzo risultato utile consecutivo. Arriva invece per la Sampdoria la quinta sconfitta esterna consecutiva, che lascia i doriani invischiati nella lotta per la salvezza.

(Foto LaPresse)

Leave a Reply

Your email address will not be published.