TUDOR: “DAVANTI ABBIAMO GIOCATORI FORTI”

Le principali dichiarazioni dell’allenatore gialloblù Igor Tudor, rilasciate ai microfono di DAZN al termine di Hellas Verona – Udinese, match valido per la 25a giornata della Serie A TIM 2021/22.

L’analisi della gara? “Penso che quella di questo pomeriggio sia stata davvero una bella vittoria. Affrontavamo un avversario tosto, non era una sfida semplice, non lasciamoci ingannare dal risultato finale. Sono soddisfatto della prestazione della squadra: siamo stati cinici, perché abbiamo giocatori forti. Siamo partiti molto bene e abbiamo finito in crescendo il secondo tempo. Del match ho apprezzato soprattutto la voglia di non prendere gol: i ragazzi sono stati sempre concentrati, volevano chiudere il match con un ‘clean sheet’ e sono stati bravi, difendendosi molto bene anche quando l’Udinese spingeva alla ricerca del gol. Sono contento per chi ha segnato, so di avere a disposizione una ‘rosa’ di qualità. I tre punti conquistati oggi ci danno fiducia in vista della trasferta di Roma e del prosieguo del campionato”.

Simeone? “Credo che Giovanni sia stato uno dei migliori in campo, ha disputato una grande gara spendendosi moltissimo per i compagni. Sono soddisfatto in generale della gara di tutti i ragazzi: Depaoli ha sia segnato il suo primo gol fra i professionisti che servito l’assist per il secondo gol: sono contento per lui, abbiamo lavorato in settimana sul suo dover essere più incisivo in fase offensiva. Tameze sta vivendo un ottimo momento di forma, così come Caprari ed il resto della squadra”.

(Foto LaPresse)

www.hellasverona.it

Le principali dichiarazioni dell’allenatore gialloblù Igor Tudor, rilasciate ai microfono di DAZN al termine di Hellas Verona – Udinese, match valido per la 25a giornata della Serie A TIM 2021/22.

L’analisi della gara? “Penso che quella di questo pomeriggio sia stata davvero una bella vittoria. Affrontavamo un avversario tosto, non era una sfida semplice, non lasciamoci ingannare dal risultato finale. Sono soddisfatto della prestazione della squadra: siamo stati cinici, perché abbiamo giocatori forti. Siamo partiti molto bene e abbiamo finito in crescendo il secondo tempo. Del match ho apprezzato soprattutto la voglia di non prendere gol: i ragazzi sono stati sempre concentrati, volevano chiudere il match con un ‘clean sheet’ e sono stati bravi, difendendosi molto bene anche quando l’Udinese spingeva alla ricerca del gol. Sono contento per chi ha segnato, so di avere a disposizione una ‘rosa’ di qualità. I tre punti conquistati oggi ci danno fiducia in vista della trasferta di Roma e del prosieguo del campionato”.

Simeone? “Credo che Giovanni sia stato uno dei migliori in campo, ha disputato una grande gara spendendosi moltissimo per i compagni. Sono soddisfatto in generale della gara di tutti i ragazzi: Depaoli ha sia segnato il suo primo gol fra i professionisti che servito l’assist per il secondo gol: sono contento per lui, abbiamo lavorato in settimana sul suo dover essere più incisivo in fase offensiva. Tameze sta vivendo un ottimo momento di forma, così come Caprari ed il resto della squadra”.

(Foto LaPresse)

www.hellasverona.it

Leave a Reply

Your email address will not be published.