MISTER SARRI PRESENTA LA SFIDA CONTRO IL GALATASARAY

Il tecnico biancoceleste, Maurizio Sarri, è intervenuto in conferenza stampa in vista della gara di Europa League Lazio-Galatasaray:

“Questa partita sarà importante, c’è in palio un ottavo di finale che ci farebbe pensare solamente al campionato per qualche mese. Per programmazione intendo programmare le mosse per il futuro, come in tutte le aziende: sento spesso Lotito, almeno una volta a settimana. Credo che ci siano i presupposti per programmare, vediamo.

Il livello di applicazione incide sul fare una partita ordinata come visto a Genova, per noi l’obiettivo è farla diventare una costante. Tramite l’ordine, abbiamo migliorato anche la qualità. Ora dobbiamo essere costanti nell’ordine. L’eliminazione diretta richiede anche un po’ di fortuna, sicuramente è un’Europa League di livello superiore rispetto al passato, per questo bisogna pensare a turno dopo turno.

Zaccagni? Mi aspetto che continui così, ha avuto alcuni problemi che lo hanno condizionato ma ora si sta allenando con regolarità, è un giocatore tecnico che può darci molto”.

(Foto LaPresse)

www.sslazio.it

Il tecnico biancoceleste, Maurizio Sarri, è intervenuto in conferenza stampa in vista della gara di Europa League Lazio-Galatasaray:

“Questa partita sarà importante, c’è in palio un ottavo di finale che ci farebbe pensare solamente al campionato per qualche mese. Per programmazione intendo programmare le mosse per il futuro, come in tutte le aziende: sento spesso Lotito, almeno una volta a settimana. Credo che ci siano i presupposti per programmare, vediamo.

Il livello di applicazione incide sul fare una partita ordinata come visto a Genova, per noi l’obiettivo è farla diventare una costante. Tramite l’ordine, abbiamo migliorato anche la qualità. Ora dobbiamo essere costanti nell’ordine. L’eliminazione diretta richiede anche un po’ di fortuna, sicuramente è un’Europa League di livello superiore rispetto al passato, per questo bisogna pensare a turno dopo turno.

Zaccagni? Mi aspetto che continui così, ha avuto alcuni problemi che lo hanno condizionato ma ora si sta allenando con regolarità, è un giocatore tecnico che può darci molto”.

(Foto LaPresse)

www.sslazio.it

Leave a Reply

Your email address will not be published.